skip to Main Content

Blog

Addome scolpito? Ecco i 3 esercizi perfetti per Te!

#Dimagrimento
  • Leg Raise
  • Jack Knife
  • Heel Touches

Per molti le vacanze sono un pensiero fisso nella propria testa: relax, divertimento, qualche (meritato) drink e sgarro in più. Certo c’è un altro piccolo dettaglio che ci accumuna tutti, maschi e femmine indistintamente: essere sempre in forma, soprattutto quando si è in vacanza. Spesso il primo dettaglio che si nota sono proprio gli addominali: ecco 3 esercizi super tosti e super efficaci per appiattire la pancia!

Keep calm and…supera il trauma!
Oramai è un ciclo continuo: tutti vogliamo essere sempre in forma. D’estate, come in Inverno. Se poi si aggiungono le conseguenze degli sgarri alimentari, il trauma con la bilancia è sempre dietro l’angolo. Eppure una maniera per . Anche se le vacanze hanno portato qualche kg in più, l’unica cosa che possiamo (e dobbiamo) fare è scacciare immediatamente il panico e soprattutto evitare di ricorrere a digiuni forzati o diete drastiche con la speranza di risolvere la cosa in fretta e furia.

Addominali d’acciaio e pancia piatta: 3 esercizi strong

È innegabile: una pancia piatta ci fa sentire a nostro agio in ogni situazione e stagione: non solo in bikini d’estate ma anche quando vogliamo mettere abiti invernali attillati. Premesso che a priori è necessario seguire una corretta alimentazione e svolgere una vita dinamica, il gonfiore addominale può essere risolto anche agendo sul tono muscolare. Non basta camminare o fare attività fisiche aerobiche: per avere una pancia piatta bisogna abbinare a tali attività degli esercizi mirati.

Noi ne abbiamo individuati 3:

#1 LEG RAISE

Posizionamento:

– Sdraiati sulla schiena con le gambe stese di fronte a te.

– Posiziona le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti verso il pavimento.

– Se soffri di lombalgia ti consigliamo di arrotolare un asciugamano e tenerlo sotto la curva della schiena, appena sopra le anche.

– A questo punto, distendi le gambe e le dita dei piedi verso il soffitto (fallo lentamente e fai attenzione a non inarcare la zona lombare).

Esecuzione:

– Abbassa lentamente le gambe, facendo attenzione a non piegarle, fino ad arrivare a pochi centimetri da terra.
– Durante l’esecuzione, non lasciare che sia la gravità a fare il lavoro per te: controlla il movimento
.
– Tieni le braccia nello stesso punto ma usale per fare forza e sostenere il peso mentre abbassi le gambe
.
– Solleva nuovamente le gambe verso il soffitto e prosegui il lavoro in maniera dinamica

Per rendere più efficace l’esercizio, puoi sollevare le gambe contando fino a 10 per poi riabbassarle sempre contando fino a 10.
Fai 3 serie da 10 ripetizioni.

Concediti una pausa di 30 secondi tra una serie e l’altra.

#2 JACK KNIFE

Posizionamento:

– Sdraiati supino con le braccia allungate dietro la testa

Esecuzione:

– Solleva le braccia e le gambe contemporaneamente tenendole tese, cercando di toccare le punte dei piedi con le mani
.
– Le gambe arrivano ad essere quasi perpendicolari al suolo ed il busto si solleva leggermente
.
– La testa è in linea con la spina dorsale e lo sguardo è rivolto verso i piedi.
– Torna nella posizione iniziale con un movimento lento.

Fai 3 serie da 10 ripetizioni.
Concediti una pausa di 30 secondi tra una serie e l’altra.

#3 HEEL TOUCHES

Posizionamento:

– Mettiti in posizione supina con le gambe piegate (i talloni sono vicini ai glutei).
– I piedi sono larghi quanto l’ampiezza del bacino
– Le braccia sono stese lungo i fianchi con i palmi rivolti verso il soffitto.

Esecuzione:

– Solleva leggermente il busto e, da questa posizione, tocca il tallone destro con la mano destra e poi il sinistro con la mano sinistra.

– Mantieni la zona lombare appoggiata a terra durante tutto il movimento.

Fai 3 serie da 10 ripetizioni per lato.
Concediti una pausa di 30 secondi tra una serie e l’altra.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *