Quale acqua bere per stare in forma

Tempo di lettura: 4 '

Bere acqua è essenziale per il benessere e la salute del tuo corpo. Berne la quantità corretta è molto importante, come abbiamo visto in questi mesi sulle pagine social di Show. A questo punto resta un ulteriore passo da fare: scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Non tutte le acque sono uguali, perché gli elementi presenti per tipo e quantità generano effetti diversi sul nostro organismo.

I numeri indispensabili da sapere

Il tuo peso corporeo, come quello di tutte le persone adulte, è composto per più del 50% dall’acqua. Nei bambini il dato aumenta e arriva quasi all’80%. L’azione dell’acqua è indispensabile per svariati motivi:

– regolazione della digestione

– mantenimento del livello della temperatura

– corretta lubrificazione di pelle, polmoni e tessuti degli occhi

– consente di eliminare gli scarti attraverso l’urina ed è parte di molti liquidi biologici e secrezioni di importanti apparati

– permette alle sostanze nutritive e agli ormoni di arrivare alle cellule. Anche quest’ultime sono composte per gran parte di acqua. 

Alla luce di questo, appare chiaro e lampante come il fabbisogno medio di una persona adulta è tra i 2 e 2 litri e mezzo. Almeno 1 e mezzo da consumare attraverso l’acqua, mentre il resto può derivare da altre bevande e alimenti. Frutta e verdura su tutti. Chi fa sport o vive e lavora in ambienti caldi e secchi, deve bere di più, perché suda molto e deve reintegrare i liquidi.

Bevendo al mattino, poi, appena ti svegli, aiuti a diminuire il gonfiore addominale.

Acqua del rubinetto o in bottiglia?

È una questione di sali minerali. Tutte le acque li contengono, sia ben chiaro, ma le differenze si trovano a livello di quantità. Le acque in bottiglia di casa provengono da ambienti geologici naturalmente protetti e controllati, che assicurano la purezza microbiologica e compositiva. Le acque di acquedotto provengono anche da luoghi come laghi, sorgenti, fiumi e vengono sempre purificate e potabilizzate prima del consumo.

Sul tema dell’acqua minerale in bottiglia si possono raccontare almeno 4 tipologie, stabilite in base al residuo fisso, cioè la quantità di sali disciolti in un litro.

L’acqua più leggera ha un residuo fisso non superiore a 50 mg/litro, mentre quella oligominerale o leggermente mineralizzata, inferiore a 500 mg/litro. Tra 500 e 1.500 mg/litro per la medio-minerale.

A proposito di residuo fisso, le acque con quota superiore a 1.500 mg/litro solitamente sono consigliate sotto controllo medico. Il motivo? Possono avere capacità terapeutiche specifiche per il caso e si trovano in centri termali, farmacie e negli ultimi tempi anche in alcuni supermercati.

I sali, un mondo di indicazioni

L’importanza dei sali minerali per l’organismo umana passa da due parole: elementi essenziali. Per il regolare svolgimento delle funzioni del tuo corpo. Ecco perché la prevalenza di un elemento rispetto ad un altro, porta ad una classificazione ben precisa delle acque minerali. Bicarbonate, solfate, clorurate, calciche, magnesiache, fluorate, ferruginose, acidule e sodiche. chi più ne ha, più ne metta. L’etichetta non mente mai ed ognuna di queste acque elencate qui sopra ha una responsabilità ben definita. Scopriamole insieme. 

La classificazione

Prima di descrivere le acque e comprendere quella giusta per le tue esigenze, è bene avere chiaro come si suddividono i sali minerali: i micronutrienti e oligoelementi. Della prima famiglia, i micronutrienti, fanno parte calcio sodio, potassio, zolfo, cloro, magnesio. Per quanto riguarda gli oligoelementi ecco il ferro, il cobalto, manganese, molibdeno, selenio, zinco e rame.

Le bicarbonate (Bicarbonato superiore ai 600 mg/litro). Ideali per chi soffre di ipersecrezione gastrica e alcuni tipi di calcoli renali.

Le solfate (solfati superiori a ai 200 mg/litro) con funzioni lievemente lassative e specifiche per casi di insufficienze digestive.

Le clorurate sono invece purgative e servono riequilibrare la flora intestinale, il fegato e le vie biliari.

Le calciche molto utili per stomaco e fegato. In particolare, queste acque sono indicate durante la gravidanza, la crescita del bambino, in menopausa e per contribuire, con l’esercizio fisico, a prevenire osteoporosi ed ipertensione.

Le magnesiache facilitano un corretto funzionamento del sistema nervoso, oltre a prevenire l’arteriosclerosi ed alleviare lo stress.

Le fluorate rinforzano le strutture dei denti, anticipano l’insorgere delle carie e combattono l’osteoporosi.  

Le ferruginose sono perfette per chi ha carenze di ferro o ha un fabbisogno molto elevato come infanti, adolescenti e donne in gravidanza. In caso, questa tipologia di acque aiuta anche chi è anemico.

Le acidule, sono adatte a chi soffre di problemi gastrici. Di questa categoria ne fanno parte le effervescenti naturali.

Le sodiche sono ideali per reintegrare i sali consumati durante l’attività sportiva. Spesso le acque povere di sodio sono presenti in una dieta iposodica e vengono indicate per combattere la pressione alta.

L’acqua giusta per l’età corretta

Ad ogni età abbiamo le esigenze di integrare nell’organismo un sacco di elementi. Ecco perché è importante dare ad ogni fase della propria vita, l’acqua giusta per le esigenze del periodo. In epoca infantile, ad esempio è bene vere acqua medio minerale, con calcio, fluoro e magnesio. In fase adolescenziale sono chiave elementi come il bicarbonato calcico e il magnesio. Per gli adulti, dipende tutto dallo stile di vita che adotti, mentre nelle donne incinta o in menopausa è consigliabile un’acqua calcica. Per gli anziani è importantissimo bere anche quando non si ha sete. Ecco perché è meglio optare per acque calciche e solfato magnesiche.

L’idratazione è solo una delle sei componenti fondamentali da tenere sempre a mente quando si vuole migliorare la propria Forma Fisica. 

Assieme ad essa, infatti, ci sono: alimentazione, sonno, esercizio fisico, motivazione e stile di vita.

Ti piacerebbe valutare il tuo livello di attenzione in queste 6 categorie? 

Vorresti ricevere consigli personalizzati dai nostri esperti, per migliorarle?

Compila il Test della Forma Fisicache abbiamo messo a punto per aiutarti ad essere più attivo, sano e felice!

Ti aspettiamo negli Show Club a Padova e Treviso.

test forma fisica

Sei davvero
come tu ti
vuoi?

Scopri la valutazione della tua forma fisica e migliora il tuo stile di vita grazie ai consigli personalizzati dei nostri esperti.

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Quale servizio vorresti provare?

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club