Come motivarsi ad allenarsi in palestra?

Tempo di lettura: 6 '

Come motivarsi quando ti alleni è la grande differenza che fa del tuo percorso in palestra un vero successo

Introduzione

Come motivarsi quando decidi di iniziare a muoverti? Un bell’interrogativo, di grande attualità, se è vero che il sold out, in termini di iscrizioni nei centri fitness, avviene proprio con l’inizio del nuovo anno e in autunno.

Sono proprio questi i momenti in cui i buoni propositi sulla forma fisica toccano l’apice. È un rituale consolidato: compri tutto quello che serve per iniziare ad allenarti. Poi comincia il bello. Cerchi il club, il luogo che fa per Te oppure cerchi il programma per allenarti da casa. Diventi (quasi) esperta/o di programmi di allenamenti, tanto che parti fortissimo la prima settimana. La seconda mantieni il ritmo, anche se inizi a perdere qualche colpo in termini di voglia. Poi nelle settimane successive spuntano fuori impegni improrogabili tra divano, letto, tavola e molto altro. Insomma, per farla breve, inizi a saltare allenamenti. Nel frattempo, le scarpe iniziano ad impolverarsi, i vestiti comprati occupano il fondo dell’armadio, gli obiettivi che ti eri prefissata/o completamente in fumo e senti dentro di te di aver fallito anche questa volta il buon proposito che ti eri dato.

Allora modifichiamo la domanda iniziale e te la poniamo così: come motivarsi ad allenarsi quando l’entusiasmo iniziale sfuma? A questa domanda cercheremo di risponderti in questo articolo.

Poniti Obiettivi a Breve Termine

Qualsiasi sia il risultato che desideri raggiungere, quando si parla di benessere fisico e psicofisico, bisogna apprendere la “politica dei piccoli passi”. Soprattutto quando ti prefissi di raggiungere un determinato traguardo, tipo un peso forma specifico o la chiusura di una maratona in un determinato tempo, è fondamentale concentrarsi sui lievi, impercettibili, ma inesorabili, miglioramenti che il tuo fisico segnala. Ancora meglio: fissa traguardi intermedi per tenere il motore della tua motivazione sempre alto.

Controlla i tuoi progressi

Una buona strategia è appuntarti, in una sorta di diario di bordo, i numeri e le sensazioni – soprattutto – dei tuoi allenamenti. Cartaceo o online, poco cambia. Fallo alla tua maniera, ma con costanza. Così facendo mantieni sempre sotto controllo i tuoi progressi, “tocchi con mano” il percorso che stai compiendo, rivedi quanto hai fatto e immagina quello che ti resta da fare. Cerca di riconoscere i tuoi progressi, sempre.

Celebra le tue vittorie

Come motivarsi quando raggiungi un risultato? Fissi nuovamente un nuovo step da raggiungere, senza perdere troppo tempo in “festeggiamenti” o celebri il risultato facendoti un regalo o concedendoti una giornata di vacanza? Beh, è bene che tu sappia quanto può essere importante celebrare i propri successi. Premiarti significa volerti bene e ribadire come la tua ricerca nel migliorare il tuo benessere fisico è un qualche cosa che, sacrosanto, stai svolgendo per te. Pensa come monotonia e routine possano essere dei killer silenziosi per la tua motivazione. Al contrario i premi e le celebrazioni sono una scarica di positività per la tua motivazione.

Condividi i tuoi successi

“Happiness is real only when shared”, cioè la felicità è reale solo quando è condivisa. Parola di Christopher McCandless, protagonista del romanzo Into The Wild. Un monito che puoi fare tuo, condividendo obiettivi, percorso, risultati raggiunti con i tuoi amici e con le persone a te più care. In questo modo manterrai la soglia dell’attenzione sempre alta per non deludere le persone a te più amiche. Non dimenticare nemmeno la lezione di Aristotele in questo senso: “ciò che è espresso, rimane impresso”. Dai forza alla tua motivazione, dichiarando pubblicamente i tuoi obiettivi all’interno del cerchio magico di persone che vuoi bene.

Come motivarsi in solitaria?

Perché incorrere nella noia o in giornate no, quando sai che potresti allenarti con il supporto di professionisti in grado di guidarti e divertirti nel modo più giusto e corretto possibile? Già, “perché” ci viene da dirti. Siccome di risposte ne avremo tante da fornirti, ti diamo uno strumento per capire come motivarsi nel tuo approccio all’esercizio fisico.

Sapevi che la motivazione dipende dalla perfetta sincronia di vari componenti interni come il divertimento, l’empatia, l’autostima, logiche di tempo e di luogo, oltre a fattori esterni? Ti piacerebbe scoprire quali sono gli elementi più impattanti sulla tua motivazione?

Se la risposta è “SI!” abbiamo pensato per Te ad un test motivazionale,”Da Domani Mi Muovo”. Pensato e creato atto apposta per trovare la chiave per aumentare la tua motivazione e capire quali sono i fattori preponderanti nella costruzione di quest’ultima.


Due minuti del tuo tempo per compilarlo e ricevere istantaneamente un report con i consigli personalizzati del nostro team di esperti. In più per te, un ulteriore opportunità e avrai la possibilità di iscriverti al primo workshop Show dell’anno “Da Domani Mi Muovo” pensato per aiutarti ad essere al top della motivazione in questo 2022.

Divertiti, godi motivandoti

Quante volte ti capita di procrastinare il giorno e l’orario della sessione che ti eri prefissato di fare in precedenza? Come motivarsi in questi casi? Partiamo dal presupposto che può capitare di sentirti con meno motivazione addosso di tanto in tanto: sei un essere umano anche tu. Non tutti i giorni sei sempre al top. L’abbassamento di motivazione o la procrastinazione, non te lo nascondiamo, spesso sono un segnale comune a tanti. Ecco perché allenandoti con il supporto di un esperto, come un personal trainer, puoi assaporare maggiormente il percorso e intimamente gioisci di più dei risultati raggiunti, dimenticandoti del tutto la parola “noia”. Quando godi e gioisci nella ricerca del benessere fisico, mantieni alte anche convinzione e motivazione.

Poco è Meglio di Niente

L’altro ieri un sacco di impegni di lavoro ti hanno eroso il tempo a disposizione per il tuo allenamento. Avevi in programma una sessione di un’ora e invece ti è rimasta a disposizione solo mezz’ora. Che fare? Alla luce di questo scenario, come motivarsi nel tuo allenamento? Il focus spesso è tutto. Ecco perché ti invitiamo a non adottare una visione “o tutto o niente”. Questa modalità di approccio al movimento è indubbiamente un ostacolo al mantenimento della tua motivazione ad alti livelli. Siamo consapevoli che tra mezz’ora e un’ora di movimento c’è differenza, ma al tempo stesso scegliere di concentrarti sul fatto che nonostante tu avessi poco tempo sei comunque riuscito ad allenarti è un passo in avanti verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Mi accetto, mi motivo

Gli imprevisti, oltre al Monopoli, esistono anche nella quotidianità. Accettarlo è un passo necessario. Chi è motivato al 100% ogni giorno? Quando vedi che avvengono imprevisti o senti che non è giornata, resta solo una cosa da fare: dedica del tempo a te stesso. Ferma sul nascere certe vocine che vorrebbero farti sentire una cattiva persona o inadatta: non lo sei. A patto che accetti l’ineluttabilità delle “giornate no”. Passeranno in fretta, con la giusta applicazione. Una delle chiavi della motivazione è proprio questa: la serena accettazione delle difficoltà.

Apriti al mondo

Cambiare approccio per cercarne uno più affine e divertente significa aver compreso l’importanza della sperimentazione, che in fin dei conti fa parte del processo più ampio legato alla motivazione. Nuovi approcci significano nuovi stimoli. Coraggio e nuovi stimoli sono il sale per caricarti ancora di più in vista dei risultati che vuoi raggiungere. Come motivarsi poi, dipende tutto da te. Alcuni esempi sull’importanza della sperimentazione? Intervalla attività differenti, come ad esempio personal training e nuoto, bici e corsa.

Occhi sull’obiettivo

Quando senti che la tua motivazione sta per scemare, scendere o diminuire, fai un semplice esercizio: richiama alla memoria il tuo perché iniziale. Ripensa all’obiettivo e rifletti se era posto nel modo giusto, allineato con i tuoi valori. Se riscontri congruenza e coerenza con quello che avevi definito in precedenza, sarai facilmente in grado di andare oltre i problemi e le difficoltà, concentrandoti sul tuo vero obiettivo.

Conclusione

Proprio per trovare la motivazione, innestare cambiamenti e iniziare nuove abitudini nella propria vita è stato pensato il primo workshop Show del 2022.

Con la presentazione di “Domani Mi Muovo – L’inizio”, la seconda fatica opera letteraria dell’accoppiata Roberto Travan ed Annalisa Dorbolò, sei di fronte ad un progetto innovativo basato su una nuova cultura del movimento, dedicato a chi vuole recuperare la forma fisica dopo un periodo di inattività dovuto a infortunio, malattia o sedentarietà. Noi di Show Club sosteniamo questo libro utile a muoversi e coerente con il metodo delle 3F, quello con cui ti alleni ogni giorno all’interno dei nostri centri.

Quante volte ti sei ripromesso “Basta, ora si cambia”? Quante volte ti sei detto che da domani inizierai a muoverti? Da domani mi muovo è un aiuto concreto per ritrovare energia, ritornare in forma e guardare alla vita in modo nuovo. In poche parole, per tradurre in realtà il buon proposito “da gennaio si cambia!”

Appuntamento il 31 gennaio all’interno della sede di Via Cappelli 20 a Padova e il 1 febbraio nel club Show della Ghirada di Treviso a partire dalle 21:00 fino alle 22:30. Per entrambi i workshop l’opportunità, oltre che da vivo, di assistere all’evento anche online in diretta streaming.

Allenamento alla motivazione, ecco i 4 segreti top

Tempo di lettura: 4 '

Allenamento e motivazione, due vasi comunicanti sempre a stretto contatto. Stai tentando di rendere la tua sessione di personal training una piacevole abitudine settimanale e non sai come fare? Perfetto, è il momento di mettersi e vestirsi comodi. Se vuoi iniziare a regalarti la motivazione giusta per allenarti con regolarità, questo è la pagina giusta da leggere.

La motivazione per allenarti

Economisti e psicologi hanno studiato come decifrare i “sacri” codici che ti costringono a fare ripetutamente qualcosa che molto spesso non vuoi fare. Tipo quell’allenamento di personal training che hai in programma domani! Ecco alcune delle migliori strategie consigliate per aumentare la motivazione durante le sessioni.

1. Allenamento = ricompensa 

Cosa c’entrano un frullato o un episodio della tua serie preferita con un allenamento personalizzato? Te lo spiega il giornalista americano Charles Duhigg in The Power of Habit: Why We Do What We Do in Life and Business, sottolineando come per rendere ancora più tangibili e forti i benefici dell’allenamento, si può fissare una ricompensa al termine di quest’ultimo. Perché tutto questo? Semplice: una ricompensa estrinseca è potente perché motiva il cervello ad attaccarsi a quest’ultima, alimentando il collegamento che il comportamento è utile, aumentando così le probabilità che la routine diventi un’abitudine.

Poi il tempo e l’abitudine rendono le tue motivazioni da estrinseche ad intrinseche. Il cervello, sempre per associazione, collega sudore al rilascio di endorfine, le sostanze che ti fanno esclamare al termine di una bella sessione di personal “oggi mi sento dannatamente bene!” In questo modo il tuo cervello saprà riconoscere l’allenamento stesso come la ricompensa e di conseguenza quel frullato o quell’episodio della tua serie preferita diventeranno un lontano ricordo per motivarti ad allenarti.

2. Un impegno con qualcuno di fiducia

Allenarti con qualcuno al tuo fianco è la chiave per raggiungere e mantenere nel tempo i risultati. Un amico spesso è la soluzione più gettonata quando si inizia un percorso legato all’attività fisica. Il mutuo supporto di una persona amica è benzina preziosa in termini empatici ed emotivi quando ti alleni. Un professionista dell’esercizio fisico invece, come un personal trainer, è l’altra persona che ti può aiutare a toccare e conservare, guidandoti con metodo e attenzione, i risultati che sogni. Saper toccare i tasti tecnici corretti, ma soprattutto quelli emotivi, sono i dettagli che fanno la differenza quando ti prendi un impegno e cerchi poi di portarlo a termine. Colui o colei che ti sta vicino aiutandoti, ti ringrazierà. Lo sai perché? Riuscirà a visualizzare più positivamente gli obiettivi da realizzare.

3. Pensa positivo, perché sei viv*

Pensare in maniera positiva è più facile a dirsi che a farsi. È un vero e proprio allenamento. Di conseguenza serve una strategia adeguata. Spesso motivazionale. Come quando decidi di alzarti a letto al mattino presto per andare a correre. Quale può essere un incentivo? Ce ne sono possono essere di diversi tipi: sentire i raggi di sole nel tuo viso, immaginare i tuoi nuovi muscoli, vedere la bilancia segnare sempre “meno tot chilogrammi”. Queste fantasie di benessere sono efficaci ad una sola condizione: se supportate da un metodo di problem solving, come suggerisce Gabriele Oettingen, psicologo della New York University e autore di Rethinking Positive Thinking: Inside the New Science of Motivation.

3.1 Dalla lettura all’allenamento

Dopo aver identificato il tuo desiderio e visualizzato il risultato, devi identificare cosa ti trattiene da raggiungere quest’ultimo. In uno studio fatto su 51 persone, donne precisamente, i ricercatori hanno posto una domanda a tutte le partecipanti: come ti immagini mangiando cibo sano? Le risposte sono state sorprendenti: chi ha trovato un piano per nutrirsi in modo equilibrato, anche quando la tentazione del trash food era molto forte, ha avuto molto successo nell’ottenere l’obiettivo prefissato. Quante volte, finito lavoro, la stanchezza prende il sopravvento rispetto alla tua sessione di esercizio fisico? Tante? Bene, prova ad utilizzare la tecnica che ti abbiamo consigliato e cerca soluzioni alternative. Noi te ne offriamo già un paio. Mai sentito parlare di allenamenti mattutini, all’ora di pranzo o portandoti il cambio della palestra già con te, anziché restare a casa?

4. Due è meglio

Diciamolo fuori dai denti. Fare squat, correre sul tapis roulant, sollevare pesi può e deve dare piacere. Dipende dal perché, con chi e come lo fai. E spesso non è una questione di ricompense materiali, bensì di emozioni. È una questione di ispirazione, di motivazioni emotive e psicologiche. Farlo con qualcuno di amico o che stimi è differente. Farlo in un luogo di persone simili a te, aumenta la tua carica e voglia di migliorare. Trovare persone che ti facciano sentire una persona compresa e non giudicata, per dare ancora più sicurezza nei suoi muscoli, ma ancora di più emotivamente. In questa maniera avverrà una magia: ti sentirai parte di una famiglia. Quella dell’esercizio fisico e della salute.

La motivazione è solo una delle sei componenti fondamentali da tenere sempre a mente quando si vuole migliorare la propria Forma Fisica. 

Assieme ad essa, infatti, ci sono: idratazione, sonno, esercizio fisico, alimentazione e stile di vita.

Ti piacerebbe valutare il tuo livello di attenzione in queste 6 categorie? 

Vorresti ricevere consigli personalizzati dai nostri esperti, per migliorarle?

Compila il Test della Forma Fisicache abbiamo messo a punto per aiutarti ad essere più attivo, sano e felice!

Grinta e forza, la ricetta giusta per i tuoi allenamenti

Tempo di lettura: 3 '

Mettere grinta e forza nei tuoi allenamenti. Ed anche nella vita di tutti i giorni. Un must per chiunque, come te, abbia voglia di migliorarsi quotidianamente. Fisicamente, ma anche e soprattutto interiormente. Ecco perché i due appuntamenti con i workshop, a Padova e Treviso il 20 e 22 gennaio, si sono focalizzati sull’arricchimento interiore e su come puoi valorizzare la tua energia interiore per una vita più appagante.

Energia interiore, motivazione esteriore

Nel primo appuntamento del 20 gennaio, all’interno della suggestiva location del Barco Teatro, in via Orto Botanico 12 a Padova, il dott. Edoardo Cognonato e la dott.ssa Annamaria Napoletano hanno raccontato come tirare fuori la nostra energia interiore al meglio delle nostre possibilità.

Mettersi in gioco, uscendo dalla propria zona di comfort. Anche così si sviluppa fiducia in Te. Seminando l’atteggiamento positivo, per condire ed iniziare al meglio un percorso di motivazione. Veicolare le proprie energie interiori verso il lato positivo (non solo la traduzione del titolo di “Silver Linings Playbook, fortunato film con Bradley Cooper e Jennifer Lawrence) è il sale per motivarti ed affrontare la vita con lo spirito giusto. I pensieri possono portarti lontano dai tuoi desideri: questo è bene che non succeda.

Potenza_energia_interiore_show_Workshop
Un momento del Workshop Show a Treviso con il dott. Edoardo Cognonato

La realtà dei tuoi desideri

Cosa serve per realizzare i tuoi desideri? Sicuramente tanta grinta e forza: fisica ed interiore, senza distinzioni. Poi serve sicuramente una certa attitudine alla pazienza e alla resistenza, oltre che una certa flessibilità mentale. Continuare ad osservare il mondo con la leggerezza e l’attitudine della parte fanciullesca che c’è dentro di te. Al bando rabbie o invidie, in particolar modo quest’ultima ti impedisce di progredire verso la migliore versione di te, ancorandoti ai bisogni e non ai sogni che vuoi trasformare in realtà. Uscire fuori dalla propria comfort zone talvolta, può essere la ricetta migliore per andare incontro al tuo vero e proprio cambiamento. Importante, non perdere mai il proprio animo

2 appuntamenti pieni di energia

Con il dott. Edoardo Cognonato (a Padova e a Treviso) e con la dott.ssa Annamaria Napoletano (solo a Padova) abbiamo trattato, in questi due appuntamenti, tutta una serie di argomenti legati alla motivazione e alle modalità di sviluppo e potenziamento di questa incredibile caratteristica che ci contraddistingue rispetto alle altre specie animali.

energia_potenza_Show_workshop
La cornice impareggiabile del Barco Teatro a Padova con la dott.ssa Annamaria Napoletano e il dott. Edoardo Cognonato

Spesso ci dimentichiamo di quanto potenzialmente possiamo fare la differenza per noi stessi, in primis, e di conseguenza anche per gli altri. Anche questo è insegnamento è bene non dimenticarlo mai.

Crea il tuo tempo

Martedì 28 gennaio 2020 a partire dalle ore 20.30, in diretta streaming da Londra sugli schermi del Barco Teatro di via Orto Botanico 12 a Padova e dalla sede Show di Via Nascimben 1/b in Ghirada a Treviso, scopriremo insieme ad Andrea Giuliodori, fondatore di EfficaceMente.com, come con grinta e forza, anche le buone pratiche nella vita quotidiana possono diventare complemento delle tue passioni. “Crea Tempo” è l’evento conclusivo di questo gennaio, per riprendere il controllo delle tue giornate e chissà, magari anche cambiare la tua vita.

Se ti interessa l’evento di Padova, guarda i link qui sotto:

Se il tuo club più vicino è Treviso, vai a questi link:

Forza e Grinta: è il tempo di migliorare!

Tempo di lettura: 3 '

Forza e Grinta sono due dei motori più importanti quando ti alleni. Potenziarli al massimo della tua possibilità è un obiettivo da perseguire giorno dopo giorno, anno dopo anno. La forza fisica ad allenartela e forgiarla ci pensiamo noi con il metodo delle 3F, ma spesso c’è bisogno di altrettanta attenzione per coltivare la propria spiritualità ed interiorità. La forza interiore, la grinta, la resilienza, in una semplice parola l’automotivazione. Proprio di questo parleranno i secondi workshop di gennaio di Show.

MOTIVAZIONE ED ENERGIA, CAMBIANO IL TUO ESERCIZIO

I due appuntamenti del prossimo 20 e 22 gennaio hanno come filo conduttore la forza e la grinta, la motivazione e l’energia spirituale che hai dentro di Te.

A Padova il 20 gennaio, all’interno del Barco Teatro, si svolgerà il primo talk. “Motivazione ed Energia: le 2 chiavi del Tuo benessere” dove verranno sviscerati tutti gli aspetti legati al potenziamento della tua forza interiore. Energia preziosa che, se ben incanalata, può aiutarti a vivere in maniera più felice e sana la tua quotidianità. In compagnia della psicologa e counselor dott.ssa Annamaria Napoletano e del dott. Edoardo Cognonato, apprezzato ricercatore e trainer in psicologia motivazionale, potrai mettere subito in pratica alcune azioni per irrorare di benessere il tuo animo e di conseguenza donare benzina la tua forza interiore.

Già in passato con il Prof.Trabucchi abbiamo trattato le tematiche legate all’auto-motivazione e alla coltivazione della nostra grande energia spirituale. Spesso abbiamo curato queste tematiche declinandole prettamente sull’esercizio fisico, ma in questa occasione cercheremo di andare nel nocciolo della questione, approfondendo anche tutta una serie di aspetti legati alla personalità ed il carattere della persona. Il movimento può aiutare a nutrire, nella maniera più positiva, sana e felice possibile, questa forza che hai dentro, è di cruciale importanza per il tuo miglioramento personale.

CON GRINTA, PUOI SCALARE IL MONDO!

Due giorni dopo, mercoledì 22 gennaio si replica a Treviso con il Dott. Edoardo Cognonato con il titolo “La Grinta Gentile: come stare in contatto con sé per cambiare il proprio stile di vita”. Un titolo ossimorico, che racchiude molti aspetti fondamentali in cui credere per compiere azioni realmente fondanti per la propria esistenza.

Entrare in contatto con il proprio Io, sapersi ascoltare e parlare nella maniera giusta alla propria coscienza, giorno dopo giorno, è una delle imprese più complesse, ma al tempo stesso affascinanti, da portare avanti nella tua vita. Certo, con determinazione, volontà, si può andare sempre oltre i propri limiti, ma poi c’è bisogno di molto altro. Affrontare gli ostacoli con fiducia nei propri mezzi e coraggio, può fare la differenza nella quotidianità dei gesti e delle azioni che compi.

Adottare nuove e buone abitudini, trascriverle, codificarle ed applicarle è una strategia che può risultare vincente. Con un pizzico di grinta e un tocco di gentilezza, qualsiasi obiettivo può essere più appetitoso da raggiungere e godere. D’altronde chi vince giocando bene, vince due volte.

Per partecipare ad uno di questi eventi o ad entrambi è molto semplice. Premi sui bottoni qui sotto, iscriviti all’interno del portale Eventbrite e il gioco è fatto. Preparati a godere del tuo talk in pole position.

Per i primi 30 clienti Show che riservano il proprio posto a sedere, l’ingresso è gratuito. Per i clienti Show “ritardatari” e gli ospiti, il costo è di 10,00 €.

Chi vuole essere resiliente? Parola al Prof.Trabucchi

Tempo di lettura: 2 'Il Prof.Trabucchi concede il bis. Dopo la presentazione del libro a Padova, anche per gli appassionati di Treviso lo specialista dell’automotivazione umana ha replicato a Treviso nel secondo appuntamento dell’anno dedicato ai Workshop Made In Show. Un’ora e mezzo di analisi sugli aspetti più importanti legati alla capacità di persistere e resistere nella nostra mente ed un messaggio: nell’epoca in cui viviamo, quanto può la tua determinazione fare la differenza nel successo personale?
Continue reading “Chi vuole essere resiliente? Parola al Prof.Trabucchi”

Workshop 2019, Pietro Trabucchi: Opus=Focus?

Tempo di lettura: 2 'Focus nel mental coaching per quanto riguarda il secondo appuntamento con i Workshop 2019 di Show. Grazie al suo ultimo libro scritto, “Opus” il Professor Pietro Trabucchi ci ha guidato nel mondo della resilienza e dell’automotivazione, lasciando tutti i partecipanti con un interrogativo: viviamo in un tempo in cui seminare per il futuro continuerà a dare risultati o l’instantaneità della ricerca del successo in ambito lavorativo e relazionale prenderà il sopravvento?
Continue reading “Workshop 2019, Pietro Trabucchi: Opus=Focus?”

Ti aspettiamo negli Show Club a Padova e Treviso.

test forma fisica

Sei davvero
come tu ti
vuoi?

Scopri la valutazione della tua forma fisica e migliora il tuo stile di vita grazie ai consigli personalizzati dei nostri esperti.

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Quale servizio vorresti provare?

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club