Blog

Effetti da lockdown: postura e smartworking, i segreti per stare bene

Tempo di lettura: 4 '

I problemi di postura nell’epoca dello smartworking. Un tema di grande attualità sempre, ma che negli ultimi mesi complici i lockdown e il telelavoro ha trovato nuova e grande rilevanza. Postura buona, postura cattiva, come si riconosce? Spesso i dolori muscolari al mattino non ti fanno nemmeno alzare dal letto. Ecco perché è bene comprenderne le cause e spesso tra queste, oltre al poco esercizio fisico ed una vita con cattive abitudini, c’è anche il tema legato alla postura.

Perché una postura corretta ti fa bene?

Per postura corretta che cosa si intende? Molto semplice: il mantenimento di una posizione ideale per il fisico durante tutta la giornata. Esempio mentre si lavora alla scrivania, al pc e mantenere la schiena dritta in fila o mentre si guarda la televisione stando seduti divano in un momento di relax.  

I benefici? Sono innumerevoli, ma te ne elenchiamo 8:

  • Una postura lineare è più gradevole da vedere
  • Mantieni le ossa e le articolazioni allineate garantendo un uso corretto dei muscoli
  • Abbassi l’usura della superficie delle articolazioni che a lungo andare possono provocare malattie come l’artrite
  • Diminuisci la pressione sulla colonna vertebrale
  • La colonna vertebrale non si stabilizza in modo anomalo
  • Anticipi e batti sul tempo mal di schiena e altri dolori muscolari
  • Ridimensioni il senso di affaticamento perché i muscoli lavorano in modo efficiente 

2020-2021, odissea nel mal di schiena

Non è un caso che durante la prima quarantena, ma anche nei successivi lockdown, siano apparsi a più riprese i dati di una ricerca di maggio 2020 di Assosalute, Associazione nazionale farmaci di automedicazione che fa parte di Federchimica, secondo cui “a soffrire di dolori posturali, anche prima del periodo di clausura forzata, è ben il 73% degli italiani – mal di schiena al primo posto (49%), seguito da dolori al collo (37%) e dolori alle articolazioni degli arti inferiori (29%).” (Fonte: Agenzia Agi)

In un quadro del genere sorprende, molto poco, che si siano sviluppate tre correnti di azione. Chi è sempre stato attivo e si mantenuto in movimento in questo periodo, non ha avuto problemi con la schiena. Chi era sedentario anche prima del lockdown e si è trovato costretto a eliminare del tutto o a ridurre drasticamente i propri movimenti, ha dovuto fare i conti con un’ulteriore perdita del tono muscolare e una riduzione della coordinazione neuromuscolare, con conseguente sovraccarico articolare. C’è poi chi ha iniziato muoversi con il fai da te: per carità una buon occasione per iniziare, ma senza il supporto di una squadra di personal trainer specializzati si può andare incontro – inconsapevolmente – a dolori muscolari o articolari che si ricollegano ad esercizi eseguiti in maniera scorretta.

Strumenti indispensabili per stare meglio: il foam roller e l’esercizio fisico

Abbiamo parlato spesso su queste pagine del Foam Roller.

C’è poco altro da aggiungere se non andare a leggere qui la descrizione completa e magari acquistarlo subito per dare brillantezza e salute alla tua schiena.

Per quanto riguarda l’esercizio fisico, farlo con personal trainer che utilizzando un metodo, che ti guidano nel tuo obiettivo e calibrano al dettaglio il tuo programma di allenamento.

Ecco perché, per questo motivo ti consigliamo questi tre fantastici esercizi per iniziare a stare meglio con la schiena e combattere le cattive posture del periodo anche dal salotto di casa tua. Se invece vuoi veramente regalarti e donarti una postura corretta e sana, i tuoi allenamenti virtual con un equipe di personal trainer a tuo servizio, sono qui che ti aspettano.

FOAM ROLLER DORSALE

Il Foam Roller a livello dorsale è un auto-massaggio essenziale per equilibrare le curve fisiologiche della colonna vertebrale. Con questo esercizio sciogli i trigger point che provocano dolori acuti e localizzati, migliorando la capacità di movimento della schiena in termini di flessione, estensione, torsione e inclinazione. È una tipologia di allenamento che va bene a ogni età. Un esercizio molto utile per equilibrare le curve fisiologiche della colonna vertebrale, sciogliere i trigger point che provocano dolori acuti e localizzati e migliorare la capacità della tua schiena di poter mantenere una postura eretta e non cadente in avanti.

PRIMA SQUADRA AL MURO

La Prima Squadra al muro è fantastica per migliorare la mobilità di tutta la muscolatura posteriore. Spesso questi muscoli sono rigidi e il mantenimento di questa postura li rende più morbidi e armoniosi, cancellando la presenza di aree doloranti e dando più armonia ad una postura corretta.

SALITE SU UNA SEDIA

Le Salite su una sedia ti permettono di aumentare la forza degli arti inferiori e soprattutto dei glutei, stabilizzatori e ammortizzatori dei muscoli lombari della schiena. Fallo in modo alternato per avere un’intensità dell’esercizio più adatta alla tua condizione.

IOP

L’esercizio IOP è fondamentale per migliorare la mobilità dell’articolazione scapolo-omerale. Attiva i muscoli periscapolari e di conseguenza stabilizza efficacemente i movimenti di avvicinamento e allontanamento delle scapole. Infine, permette di riallineare più facilmente le curve fisiologiche a livello cervicale e dorsale e aiuta le spalle a mantenere la loro mobilità ottimale.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilità di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora più sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in più.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al più presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter


    MF

    Cliccando su invio dichiaro di aver letto e accetto l’informativa privacy.

    Che bello!

    Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

    Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

    A presto!

    Il Team di Show Club