skip to Main Content
Xmas Is Coming…a Dicembre Con Il Piatto Unico

Blog

Xmas is coming…a Dicembre con il piatto unico

#Wellness e stili di vita

Dicembre, Piatto Unico, Natale. Neve (nell’immaginario collettivo), momenti in famiglia, cibo caldo e soprattutto sano. Ok i cenoni e i pranzoni del trittico 24, 25 e 26, ma non ti dimenticare che anche in questo periodo puoi mangiare in maniera equilibrata e gustosa, senza rinunciare al lato estetico e per potenziare l’effetto dei tuoi allenamenti.  

Il piatto unico, la riscoperta del cibo buono e corretto

Siamo alla conclusione di un altro anno. Nel corso dei due mesi precedenti hai iniziato a scoprire i benefici di una nutrizione bilanciata ed adeguata alle tue esigenze per il tuo corpo e la tua mente. Manna per il tuo fisico, soprattutto se lo mantieni sempre in movimento.  Ora che stiamo entrando nel freddo inverno riuscire a mangiare in modo bilanciato diventa una priorità molto importante nella tua agenda giornaliera. Con Casa Di Vita e il Piatto Unico unisci velocità nella cottura e sapore nelle papille gustative. I colori dell’autunno lasciano spazio alle tonalità ardenti ed avvolgenti della stagione invernale.

Riassunto di fine anno

Con il Piatto Unico ti nutri in maniera sana sia a pranzo, sia a cena. In modo scientifico, perché ogni giorno il tuo corpo – soprattutto con questo freddo – necessita di micro e macro nutrienti ben bilanciati. I primi sono le vitamine, Sali minerali e antiossidanti, mentre i secondi sono i carboidrati, proteine, lipidi. Questi elementi nel Piatto Unico vengono bilanciati con la seguente formula:

  • 25% Proteine Vegetali ed Animali
  • 25% Carboidrati da cereali integrali o patate
  • 50% Carboidrati da verdura e frutta

Con questa proposta di organizzazione nutrizionale, riesci a crearti i 5 capisaldi in termini di salute e cibo:

  • I grassi (quelli buoni) fanno bene alla tua salute. Quali sono? Quelli dell’olio extra vergine d’oliva, del pesce, della frutta secca e dei semi oleosi
  • Con il piatto unico ti nutri senza restrizioni
  • Le verdure non sono più un contorno, bensì le protagoniste del tuo piatto
  • Varietà uguale piacere. Cambia ogni giorno le tue proposte e mettiti alla prova. Anche con poco tempo a disposizione.
  • Il cibo è un rituale e come tale va goduto al 100%

Genuinamente, il cibo sano

In questi ultimi scampoli d’autunno e primi vagiti di inverno, ecco 4 idee brillanti da estrarre dal tuo cilindro culinario per fare bella figura a tavola.

ZUPPA DI VERDURE RIPASSATA AL FORNO CON UOVO E CROSTONE DI PANE

Cosa c’è di più invernale di una zuppa di verdure? Probabilmente solo le arance! Se a questo ci aggiunge una bella fetta di pane in modalità “crostone” e un uovo, ecco il risultato della ripassata al forno. Eccellente per il tuo pranzo o la tua cena. Rispettando la stagionalità e il calore che solo una bella zuppa ti può regalare.

RISO VENERE AL LIMONE E ROSMARINO, FALAFEL DI FAVE CON INSALATA DI FINOCCHI, AVOCADO E PERA

Dall’amore per la condivisione, nasce questa idea di piatto unico. Il riso Venere, il limone, il rosmarino, lo zenzero, il peperoncino, il finocchio e poi le fave, in mood Falafel, con una spruzzata di avocado e pere. Una lista di ingredienti lunga e piena di perché, in un melting pot di vertinigoso delirio di gusto e sapore.

PIATTO UNICO: CARCIOFI ALLA GRECA, RISO THAI CON EMULSIONE AL LIME, UOVA STRAPAZZATE CON FRUTTA SECCA

La freschezza del lime, unita alla solarità dei carciofi. Le erbe aromatiche e le olive taggiasche con il riso thai. La senape di Digione, le uova strapazzate e poi le mandorle e i pinoli. Un uragano di sensazioni sulla tratta Mar Mediterraneo e Golfo del Siam. Un giro del mondo all’ultimo sapore, restando comodamente a casa tua.

VERDURE AL VAPORE, FRUTTA MARINATA, LAMPUGA E PATATE

Fino al solstizio d’inverno, siamo ancora in autunno, vero? Ed allora accogliamo con piacere questa ricetta dal sentore estivo, ma dalla chiara impronta autunnale. La zucca, i broccoli, la rapa ed il finocchio accompagnati dalle patate, esaltano il sapore della lampuga, un pesce tipicamente del periodo dal basso contenuto in termini di grassi. Prova questa ricetta piena di colori, ma soprattutto di carattere per le tue pupille gustative.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *